Origini e storia di Lego Star Wars

Origini e storia di Lego Star Wars

Il fascino e il successo della saga di fantascienza Star Wars (guerre stellari) ideata dallo statunitense George Lucas va ben oltre al prodotto cinematografico che ha esordito nel lontano 1977, incassando con i 10 film della saga quasi nove miliardi di dollari.
Con i suoi colpi di scena, le sue avventure, la colonna sonora e i personaggi-supereroi simili a marziani e robot fa ancora oggi appassionare generazioni differenti di spettatori ed è a tutti gli effetti parte del nostro immaginario collettivo. C’è il bene e c’è il male, oltre a tantissimi elementi in stile fiabesco che sommati ad una solida trama, lo rendono un successo senza tempo.
Una delle opere cinematografiche di fantascienza più citate al mondo, anche a distanza di quarant’anni dalla sua prima uscita nelle sale.
Un successo planetario quello di Star Wars che nel tempo ha sviluppato videogiochi, serie tv, libri, cortometraggi, fumetti e una linea dedicata di Lego.
Lego Star Wars rappresenta una tra le serie più interessanti prodotte dalla famosa azienda danese, e introdotta sul mercato a partire dal 1999, quando il gruppo LEGO strinse un importante accordo con la Lucasfilm.
Ad oggi, sono stati realizzati oltre 400 set. La cosa che differenzia questo particolare tema sta nel fatto che si è deciso di unire due marchi molto famosi dando vita ad un progetto davvero molto interessante.
È inoltre necessario tenere presente che nel corso degli anni sono stati creati prodotti di varia natura come videogiochi, cortometraggi e serie per la televisione.
La differenza rispetto agli altri prodotti Lego si deve al fatto che Star Wars è un marchio molto amato con una platea non solo consolidata ma che è in continuo aumento.
Probabilmente è per questo motivo che l’azienda dei mattoncini ha deciso di creare alcuni tra i set di costruzioni più grandi in assoluto, dopo il bellissimo Taj Mahal, visto che il bellissimo Millennium Falcon supera di non poco i 7000 pezzi.
Di notevole impatto ci sono anche la Morte Nera e lo Star Destroyer.
Un altro elemento da tenere in grande attenzione, direttamente collegato ad un pubblico di fan molto accanito, è la precisione con la quale Lego ha deciso di produrre questa tipologia di prodotti. Proprio per la loro importanza alcuni dei modelli prima indicati  sono considerati dei veri e propri elementi di arredo visto che inclusi nella confezione vi sono targhette identificative in modo da poter installarle sul piedistallo o in bacheca.
Prima di procedere a descrivere i vari set è necessario tenere presente che questo accordo commerciale ha prodotto anche videogiochi, cortometraggi animati e serie per la televisione anche loro animate.
I cortometraggi possono essere un ottimo modo per comprendere la reale portata di questo fenomeno diventato in poco tempo mondiale. In ordine di tempo ricordiamo i seguenti:

Le serie per la televisione:

  • Lego Star Wars: le cronache di Yoda;
  • Lego Star Wars: i racconti del droide;
  • Lego Star Wars: the freemaker adventures.

I videogiochi basati su Lego (clicca qui per vedere tutte le offerte dei videogiochi Lego Star Wars):

  • Lego Star Wars: il videogioco;
  • Lego Star Wars: la trilogia classica;
  • Lego Star Wars: la saga completa;
  • Lego Star Wars III: the clone wars;
  • Lego Star Wars: microfighters;
  • Lego Star Wars: il risveglio della forza;
  • Lego Star Wars: la saga degli Skywalkers

Una cosa interessante da notare è rappresentata dal fatto che tutti questi titoli sono stati sviluppati dalla software house Traveller’s Tails.

Alcuni set di Lego Star Wars sono stati creati per rimanere nella storia di questa azienda

Lego Star Wars Millennium Falcon

 Come accennato in precedenza questo set di gioco è uno tra i più interessanti e non a caso è presente nella confezione la targhetta nella quale vengono scritti tutti i dati dell’astronave.
Il pacchetto è formato da 7541 pezzi diventando un prodotto molto interessante da montare e soprattutto per adulti o per bambini aiutati da adulti. Si deve pensare al fatto che essendoci moltissime parti da creare si deve fare molta attenzione a costruire i vari elementi che tra le altre cose comprendono la cabina di pilotaggio, le parabole sensorie, gli scompartimenti delle armi, le batterie di cannoni laser anteriori e posteriori, le gambe di atterraggio e la rampa di carico.
La nave corelliana di Ian Solo deve essere considerata a tutti i diritti come uno dei protagonisti principali della serie. Presenti nella confezione ci sono:

  • quattro minifigure della serie classica: Ian Solo, Chewbecca, la Principessa Leila e C-3PO;
  • tre personaggi dell’episodio VII/VIII: Ian Solo da vecchio, Rey e Finn;
  • un drone BB-8, 2 Porg costruibili ed un Mynock costruibile.
Vedi l'offerta

Lego Star Wars Morte Nera

 Anche in questo caso si va a parlare di un set molto interessante perché, sebbene più piccolo del precedente contando 4000 pezzi, rappresenta la controparte del Millennium Falcon.
Questa enorme stazione orbitale è entrata nell’immaginario collettivo perché non solo è presente in molti dei film di Star Wars ma rappresenta una sorta di incarnazione del male.
Si deve tenere presente che questo set comprende una serie di importanti elementi tra i quali naturalmente vi sono i vari ambienti che vanno a creare l’interno dei principali ambienti di questa astronave.
Si va quindi a parlare della sala conferenze, l’hangar con binario per i velivoli e la sala di controllo del superlaser, la sala del trono dell’Imperatore Palpatine e moltissime altre. Sono presenti in questo set ben 23 minifigure:

  • Grand Moff Tarkin,
  • Darth Vader,
  • Imperatore Palpatine,
  • Ufficiale della marina imperiale,
  • Ufficiale imperiale,
  • 2 Stormtrooper,
  • 2 Trooper della Morte Nera,
  • 2 Guardie reali dell’Imperatore,
  • 2 Gunner della Morte Nera,
  • Droide della Morte Nera,
  • Obi-Wan Kenobi, Chewbecca,
  • Principessa Leia,
  • C-3PO,
  • Han Solo,
  • Han Solo (travestito),
  • Luke Skywalker (Tatooine),
  • Luke Skywalker (travestito) e
  • Luke Skywalker (duello finale),
  • R2-D2,
  • un Astromech imperiale e
  • un mostro tritarifiuti Dianoga.
Vedi l'offerta

Lego Star Wars Star Destroyer

Uno tra i set più rappresentativi di questa serie nonché uno tra i più grandi arrivando a contenere ben 4784 pezzi.
Questa astronave rappresenta una proposta ben azzeccata se si vuole avere un prodotto dalle linee ben definite, bisogna tenere presente che essendo un pezzo che può essere facilmente messo in mostra nel proprio salone o nello studio essendo provvisto di targhetta.
Questo prodotto rappresenta una scelta molto interessante anche perché si va a parlare di un prodotto completamente nuovo e ridisegnato. Anche in questo caso si parla di un prodotto ricco di particolari come la parabola radar inclinabile, gli scarichi dell’astronave e le mitragliatrici girevoli. Sono presenti inoltre nel set una serie di personaggi anche se inferiori ai modelli che sono stati analizzati in precedenza. Nello specifico sono l’ufficiale e l’equipaggio della nave.

Vedi l'offerta

Altri set di gioco appartenenti a Lego Star Wars

 Questa serie si confà di moltissimi set perché è riuscita a riscuotere un grande successo in termini di successo. Vediamo quelli minori:

  • Lego Star Wars 75256 Shuttle di Kylo Ren rappresenta la nave personale dell’Imperatore e consente di avere una serie di interessanti caratteristiche come il motore girevole che permette alle ali di muoversi; (Vedi offerta)
  • Lego Star Wars 75255 Yoda Lego Star Wars questo pacchetto include non solo i mattoncini per creare il cavaliere Jedi ma anche una base per inserire l’etichetta con tutte le informazioni; (Vedi offerta)
  • Lego Star Wars 75249 Y-Wing Starfighter della Resistenza è uno tra i più interessanti prodotti di questo marchio essendo la nuova versione del cacciabombardiere; (Vedi offerta)
  • Lego Star Wars 75254 Raider AT-ST è dotata di gambe snodabile e torretta girevole azionata tramite una rotellina. Al suo interno c’è lo spazio per far entrare una minifigure; (Vedi offerta)
  • Lego Star Wars 75246 Cannone della Morte Nera. È una parte della stazione orbitante nello specifico uno dei cannoni con una minifigure di Obi-Wan Kenobi ed un artigliere della Morte Nera; (Vedi offerta)
  • Lego Star Wars75196 A-Wing contro Microfighter TIE Silencer™ un dual pack con un A-Wing della resistenza ed un Microfighter TIE Silencer con la minifigure di Kylo Ren; (Vedi offerta)
  • Lego Star Wars 75236 Duello sulla base Starkiller rappresenta una scena del duello in una foresta sulla base StarKiller del Primo Ordine; (Vedi offerta)
  • Lego Star Wars 75262 Imperial Dropship Edizione 20° Anniversario tra i mini set questo è quello più complesso visto che possiede oltre ad un mezzo anche cinque minifigure; (Vedi offerta)
  • Lego Star Wars 75228 Microfighter Capsula di salvataggio contro Dewback™ anche in questo caso sono presenti una serie di minifigure come i droidi C-3PO e R2-D2 ed un Sandtrooper; (Vedi offerta)
  • Lego Star Wars 75237 TIE Fighter Attack il velivolo presente in questo pack permette di avere un mezzo molto iconico della saga. Oltre alle due minifigure c’è anche una piccola stazione di controllo; (Vedi offerta)
  • Lego Star Wars 75226 Battle Pack Inferno Squad quattro minifigure con un TIE Fighter appartenenti ai nuovi episodi della serie; (Vedi offerta)
  • Lego Star Wars 75220 Sandcrawler rappresenta un interessante pack che comprende non solo il bellissimo mezzo di trasporto dei jawa ma anche quattro minifigure; (Vedi offerta)
  • Lego Star Wars 75251 Il Castello di Dart Vader rappresenta un pacco interessante con cinque minifigure; (Vedi offerta)
  • Lego Star Wars 75243 Slave I Edizione 20° Anniversario questo prodotto rientra nella serie creata per celebrare il ventesimo anniversario della collaborazione tra i due marchi con cinque minifigure; (Vedi offerta)
  • Lego Star Wars 75233 Droid Gunship rappresenta un’ottima scelta per coloro che amano le navi spaziali di questa serie. Sono presenti le minifigure di Chewbecca, Yoda e due droidi; (Vedi offerta)
  • Lego Star Wars 75234 Walker AT-AP il modello è dotato di gambe retrattili con minifigure di Chewbacca, il Clone Commander Gree ed il Clone Trooper di Kashyyyk, con due Droidi da battaglia di Kashyyyk; (Vedi offerta)
  • Lego Star Wars 75242 TIE Interceptor Black Ace questo bellissimo intercettatore è derivato direttamente dalla serie tv Star Wars Resistance ed è dotato di una cabina di pilotaggio apribile. Sono presenti tre minifigure: Griff Halloran, Poe Dameron ed il droide BB-8; (Vedi offerta)
  • Lego Star Wars 75208 Il rifugio di Yoda è probabilmente uno tra i set più rappresentativi in assoluto. Nel set sono presenti oltre i pezzi anche le minifigure di Yoda, R2-D2 e Luke Skywalker; (Vedi offerta)
  • Lego Star Wars 75222 Tradimento a Cloud City un prodotto completo con tutte le stanze della città con la una serie di minifigure; (Vedi offerta)

Bene siamo giunti alla fine dell’articolo, spero che l’hai trovato interessante!
Se hai domande o curiosità scrivi nei commenti qui nella pagina oppure sulla pagina Facebook de Il Mattoncino, ti aspettiamo!
Se hai Telegram iscriviti al nostro canale. 🙂

  • Post Category:Blog Lego